RISO CON CAVOLFIORE E MANDORLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 300 g di riso Vialone Nano
  • 2 l circa di di brodo vegetale
  • 350 g di cavolfiore 
  • 200 g di ricotta
  • 60 g di mandorla di Avola
  • Olio evo
  • Pepe nero 
  • Peperoncino
  • Sale

PROCEDIMENTO
Lavate il cavolfiore e suddividetelo in cimette.
Tagliatelo a fette di circa 1/2 cm, conditelo con sale, 2 cucchiai di olio, pepe e peperoncino.
Disponete il cavolfiore in una teglia su un foglio di carta forno e cuocetelo per 15-20 minuti in forno a 190°C. 
Nel frattempo tostate la mandorla in un’altra padella. Fatela raffreddare, riducetela in granella in modo grossolano con un coltello.
A fine cottura il cavolfiore deve risultare morbido ma ancora croccante. 
Mettete da parte e dedicatevi al risotto.
Tostate il riso in una casseruola senza olio per 2 minuti.
Versate poco alla volta il brodo caldo e proseguite la cottura per 10 minuti.
Aggiungete il cavolfiore, lasciando da parte alcune cimette per la guarnizione.
Finite la cottura unendo il brodo poco alla volta.
Spegnete e mantecate con la ricotta.
Servite ben caldo guarnendo con il cavolfiore tenuto da parte e le mandorle tostate.

A vostro piacere, potrete sostituire il peperoncino e il pepe con spezie più esotiche come il curry o la paprika, che doneranno un colore più vivo al piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑