SPAGHETTI CON POMODORINI SECCHI, CAVOLFIORE E GRANELLA DI MANDORLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 250 g di spaghetti,
  • 1/2 cavolfiore,
  • 3 filetti di acciughe sott’olio,
  • 1/4 di cipolla,
  • q.b. di pomodorino di Pachino IGP essiccati
  • q.b. di  mandorle di Avola
  • q.b. di olio extra vergine d’oliva.

 

PROCEDIMENTO

Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette e mettetelo in una bacinella piena d’acqua.

Affettate finemente la cipolla e rosolatela con poco olio evo, sciogliete le acciughe e proseguite la cottura qualche minuto.

Intanto fate bollire l’acqua per cuocere il cavolfiore.

Prendete un mestolo di acqua calda e versatelo sopra i pomodorini essiccati, salate l’acqua e cuocete il cavolfiore.

Scolate i pomodorini ciliegini secchi e tagliatelo a striscioline.

Cotto il cavolfiore, scolatelo. Metà lo frullate con un mixer ad immersione, pepate e aggiungete un filo d’olio, tenete da parte.

L’altra metà la saltate in padella, aggiungete il ciliegino, regolate di sale se necessario, e versate un mestolo d’acqua di cottura del cavolfiore.

Lasciate insaporire e spegnete la fiamma.

Preparate la Mandorla di Avola pelata, che avrete tostato in padella per poi ridurla in granella in modo grossolano con un coltello.

Intanto nell’acqua di cottura del cavolfiore, cuocete la pasta, scolatela al dente e versatela in padella.

Spadellate un minuto e versate nei piatti, versate sopra il cavolfiore frullato e guarnite con le mandorle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑