SALMONE IN CROSTA DI MANDORLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 500 g Salmone in tranci
  • 200 g di mandorla di Avola
  • olio – sale – pepe – burro – zenzero
  • prezzemolo
  • 2 limoni e 2 arance

PROCEDIMENTO

Per prima cosa il pesce andrà sfilettato ricavandone dei pezzi uniformi e ben sagomati, se non si è in grado di operare questa fase, sarà bene acquistare delle trance di salmone già tagliate. Il salmone andrà fatto marinare in un tegame, utilizzando del succo di limone ed arancia uniti insieme e precedentemente spremuto e filtrato, eliminando eventuali semi. Cospargete di zenzero e lasciate riposare nel frigorifero, coprendo la pirofila, per circa 30 minuti.

A parte, in un tegamino piccolo, sbattete un uovo ed incorporate le mandorle di Avola tritate in maniera grossolana, con il mixer. Tirate fuori dal frigo i tranci di salmone e toglieteli dalla marinata. Ora predisponeteli in una teglia da forno leggermente imburrata e metteteli ben stesi. Scaldate il forno portandolo a 220 °C. Aggiungete al salmone in teglia, una giusta quantità di sale, qualche pizzico di pepe, dell’olio e cospargetene la superficie in modo uniforme, con le mandorle tritate che vi aderiranno grazie all’uovo. Volendo, potrete aggiungere anche un cucchiaio di pangrattato, spolverato sopra la superficie ed infornare. La cottura sarà abbastanza veloce e durerà circa 20 minuti. Tirate fuori dal forno il pesce in crosta di mandorle e servite ancora caldo, guarnendo con del prezzemolo tritato finemente. A scelta potrete servire su un letto di insalata, rucola o patate al forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑